lunedì 5 marzo 2007

Risposte...

quando disperato vai
in cerca delle risposte
puoi trovare legnate
oppure chiese aperte...

21 commenti:

  1. poetaimpazzita5 marzo 2007 08:37

    le legnate mi spaventano,

    ma mai quanto le chiese...


    poetassopita

    RispondiElimina
  2. Oddio che fatta storia.


    Piacere di rivederti. :)

    RispondiElimina
  3. Stanotte avrei bisogno di guardare il vuoto e sentire il vento sul viso....

    RispondiElimina
  4. Spettacolare!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. blackvintage6 marzo 2007 01:37

    "utente anonimo"... che sia un vento tiepido che possa accarezzarti...

    RispondiElimina
  6. fuoriorario776 marzo 2007 01:48

    decisamente mistico!!!!

    RispondiElimina
  7. :)

    magari è vero

    che nulla accade per caso.

    RispondiElimina
  8. MarlaSinger796 marzo 2007 09:37

    Beh se fossi un uomo mi sentirei un po' osservato...


    Certo è vero anche che dopo aver visto l'urinatoio tempestato di diamanti Cartier,pensavo di averle viste tutte..invece c'è sempre da imparare.

    Un saluto!

    RispondiElimina
  9. :) il consumismo camuffato da simbolismo non ha confini...

    RispondiElimina
  10. tappe...il paragone è buono.ma fra limite e tappa c'è tanta differenza.devo capire dove finisco io e dove iniziano gli altri,esplorare quel confine che mi tiene legata a loro.

    non so fino a dove arriverò intatta...speriamo il più in là possibile...


    ahahah bellissimo post ;D

    RispondiElimina
  11. grazie per esserci sempre.

    e per ascoltare i miei passi.

    RispondiElimina
  12. dovrei benedire il cadere e il rialzarmi?e se a un certo punto non dovessi più rialzarmi?sarebbe piuttosto grave la cosa.

    un po' di buona volontà e ce la si può fare,così dicono.


    Coldness,she said.

    RispondiElimina
  13. WitheredFlower8 marzo 2007 14:02

    ahuahuaah, beh si la chiesa finalemtne accoglie i bisognosi e da loro riparo.

    RispondiElimina
  14. oddio ma questa foto è stupenda!!


    +EliSe+

    RispondiElimina
  15. DulcisInFundo9 marzo 2007 01:04

    O puoi trovare le risposte.

    RispondiElimina
  16. belle parole x spiegare una cosa

    cosi semplice e umana!!! ahahahah!!!

    fantastico!

    RispondiElimina
  17. la foto è uno spasso... ma dove stanno????

    RispondiElimina
  18. saperlo, caro mio...

    da andarci in "pellegrinaggio" ;)

    RispondiElimina
  19. Mi spiace per le folle che mi hanno preceduto ma che la volgarità surreale non scandalizzi

    è segno che qualche cosa è già morto. O forse mai nato.

    RispondiElimina
  20. mi dispiace per quella foto volgare che credo anche se non ti interessa non possiamo permetterci di offendere le cose altrui c'è gente che la considera un amadre quell'immagine ed è come se pisciassi in faccia a tua madre.

    RispondiElimina